Regione Lombardia risponda del proprio errore e paghi i danni ai lombardi

Sosterremo le ragioni di quei cittadini che hanno subito gravi danni, a causa degli errori di questa amministrazione regionale.

Quello che è successo è grave, ma ancor più grave è che il presidente Fontana invece che scusarsi e ammettere le evidenti responsabilità della sua amministrazione, insista nel penoso tentativo di mistificazione che sta andando avanti in queste ore anche con l’appoggio dei vertici del partito e dei consiglieri leghisti.

Abbiamo chiesto che la Giunta venga a riferire in Aula al più presto, ammesso e non concesso abbiano il coraggio di presentarsi, per vedere se anche all’interno delle Istituzioni avranno il coraggio di continuare a difendere l’indifendibile. Pretendiamo l’ammissione dei loro errori e le loro scuse, dopodiché siano loro a trarre le logiche conseguenza politiche alla loro stessa inadeguatezza e restituiscano la parola ai cittadini lombardi.



Di Massimo De Rosa:

FONTE : Massimo De Rosa