Regionarie, giovedì 20 febbraio si vota per i consiglieri di 6 regioni

Giovedì 20 febbraio dalle ore 10 alle ore 19, gli iscritti del MoVimento 5 Stelle residenti in Campania, Liguria, Marche, Puglia, Toscana e Veneto sono chiamati a votare sulla piattaforma Rousseau per decidere la lista dei nomi dei candidati portavoce nei rispettivi Consigli regionali, alle prossime elezioni.

Ogni iscritto abilitato a votare su Rousseau, potrà esprimere fino a un massimo di 3 preferenze in favore dei candidati alla carica di consigliere della propria circoscrizione.

A questi link l’elenco dei profili di coloro che si sono candidati nelle sei regioni:

Questi giorni di esposizione pubblica dei nominativi sono estremamente importanti sia per consentire agli iscritti di guardare con attenzione i profili dei candidati e poter scegliere con la massima consapevolezza il giorno del voto, sia per permettere al Collegio dei probiviri di recepire ulteriori segnalazioni utili a tutela del MoVimento 5 Stelle.

Si ricorda, a tal proposito, che per inviare una comunicazione in tal senso è necessario accedere su Rousseau all’apposita Area Segnalazioni accessibile QUI.

Si precisa che potranno votare solo gli iscritti da almeno sei mesi, con documento certificato. Ciascun iscritto può verificare il proprio stato di iscrizione facendo login e controllando il bollino colorato accanto al nome (in alto a destra): se il bollino è verde l’utente è certificato e abilitato al voto.

Tutti coloro che avessero bisogno di supporto possono consultare la pagina di FAQ su Rousseau o scrivere a sulla pagina Facebook.


• AGGIUNGI LA VOTAZIONE AL TUO GOOGLE CALENDAR •

Per ricevere una notifica automatica che ti ricordi di votare nel giorno indicato, aggiungi questo evento al tuo Google Calendar cliccando sul pulsante di seguito (dopodichè clicca su “SALVA”)

Regionarie, giovedì 20 febbraio si vota per i consiglieri di 6 regioni - M5S notizie m5stelle.com

 

L’articolo Regionarie, giovedì 20 febbraio si vota per i consiglieri di 6 regioni proviene da Il Blog delle Stelle.



Di Il Blog delle Stelle:

FONTE : Il Blog delle Stelle