REFERENDUM CGIL ABROGAZIONE VOUCHER: LA FARSA CONTINUA (video)

REFERENDUM CGIL ABROGAZIONE VOUCHER: LA FARSA CONTINUA (video) - m5stelle.com - notizie m5s

in Uncategorized

54 minuti fa

0 Visite

** REFERENDUM #CGIL ABROGAZIONE #VOUCHER: LA FARSA CONTINUA **
Il giorno dopo l’operazione “disinnesco” referendum abrogativo, per iniziativa di SEL, braccio politico della CGIL e stampella del PD va in scena, in Commissione Lavoro, la farsa sull’abrogazione dei voucher.
La #Camusso in persona, in veste di pompiere per spegnere il fuocherello innescato dal suo stesso referendum che infastidisce governo, PD e partitini vari, spiega di averne richiesto la totale cancellazione con il quesito referendario e CONTEMPORANEAMENTE presenta al Parlamento la propria proposta per rimodularli.
Quindi in sintesi: la CGIL ha proposto ai cittadini l’abolizione dei voucher, promuovendo una raccolta firme per il referendum nelle piazze; nel mentre li ha utilizzati (750mila euro spesi in voucher nel 2016) e nel contempo propone al Parlamento di rimodularli.
Che la mossa referendaria della CGIL fosse solo propaganda per ripulirsi l’immagine agli occhi dell’opinione pubblica, dopo che in questi anni ha firmato l’infirmabile, lo avevo già denunciato.
NOTA BENE: le norme sul referendum abrogativo prevedono che sia la CGIL, in quanto soggetto promotore, a dichiararsi soddisfatta o meno rispetto ai contenuti di una nuova legge che vada a modificare la materia oggetto del referendum, per mezzo di un parere da dare alla Corte di Cassazione, a cui spetterà la decisione finale sulla sopravvivenza del referendum stesso. Non so se ho reso bene l’idea di come funziona il giochino.
In conclusione: a voler dare davvero la parola ai cittadini nelle urne elettorali è solo il #M5S.
Ascoltare il video per credere.




Tutti i diritti sono degli autori indicati alla fonte: Tiziana Ciprini : http://www.tizianaciprini.it/referendum-cgil-abrogazione-voucher-la-farsa-continua-video/