REDDITODICITTADINANZA: CONFERMATO IL RIFINANZIAMENTO

In Legge di Bilancio aumenta di 4 miliardi, dal 2021 al 2029, il fondo per il Reddito di Cittadinanza, nonostante i tentativi di cancellarlo.

In questo momento di pandemia, tale strumento ha evitato una crisi sociale, ridando dignità a 3 milioni e mezzo di italiani, tra cui 700mila minori.

Dare respiro alle famiglie non è solo una questione di giustizia sociale, ma aiuta anche l’economia a reagire alla crisi.

Finanziare chi ha meno soldi significa aumentare la propensione al consumo e spingere la domanda interna rivolta ai beni di prima necessità: una boccata di ossigeno che riguarda dunque non solo le famiglie, ma le stesse piccole medie imprese, i negozi e i mercati di paese che costituiscono la spina dorsale del nostro Pil.

Per questo è necessario prorogare il Reddito di Cittadinanza e, al contempo, lavorare per rendere più efficienti tutti i servizi.



Di Tiziana Ciprini:

FONTE : Tiziana Ciprini