Reddito di emergenza: ecco i criteri per ottenerlo

Reddito di emergenza: ecco i criteri per ottenerlo

 


ECCO I CRITERI PER RICEVERE IL SUSSIDIO

Per ricevere il reddito di emergenza ci sono prima dei paletti fissi che sono: valore ISEE anno 2019 inferiore a 15.000 euro; un patrimonio mobiliare di 10.000 euro, aumentato fino ad un massimo di 20mila euro (perché i 10.000 sono accresciuti di euro 5000 per ogni componente successivo al primo e fino ad un massimo di euro 20.000); residenza in Italia (di chi fa richiesta); non aver ricevuto altri bonus, es. 600 euro per P.IVA; non avere nel nucleo un componente che riceve pensione di invalidità. 1f448 - Reddito di emergenza: ecco i criteri per ottenerlo1f3fb 1 - Reddito di emergenza: ecco i criteri per ottenerloQUESTI I PALETTI FISSI.

POI SI RAGIONA SU UN PALETTO VARIABILE

Ovvero il valore del reddito familiare (i soldi che sono entrati in famiglia nel mese di aprile, quindi con fatture, buste paga e ogni forma di retribuzione e reddito tracciabile) nel mese di aprile 2020 deve essere inferiore al valore del reddito di emergenza che si percepirebbe con  il seguente calcolo: 400 euro moltiplicato per il parametro della scala di equivalenza ISEE che assegna un valore a ogni composizione familiare. Quindi i 400euro sono una base di calcolo fissa che si moltiplica per un fattore variabile che dipende dalla numerosità e composizione della famiglia.

Per esempio, siccome il fattore di moltiplicazione è pari ad  1  per  il  primo  componente  del nucleo familiare  ed  è  incrementato  di  0,4  per  ogni  ulteriore componente di eta’ maggiore di anni 18 e di 0,2  per  ogni  ulteriore componente minorenne, fino ad un massimo di 2,1*, se una famiglia è composta da padre madre e due figli, il fattore di moltiplicazione è 1,8,  quindi 400*1,8= 720 EURO.

QUINDI la famiglia di 4 persone così composta DEVE PERCEPIRE QUESTO REDDITO DI EMERGENZA E OVVIAMENTE NON DEVE AVER PERCEPITO NEL MESE DI APRILE UN REDDITO SUPERIORE A 720 EURO PER RICEVERE IL REDDITO



Di Gallo Luigi PRESIDENTE della VII COMMISSIONE (CULTURA, SCIENZA E ISTRUZIONE):

FONTE : Gallo Luigi PRESIDENTE della VII COMMISSIONE (CULTURA, SCIENZA E ISTRUZIONE)

(Visited 1 times, 1 visits today)