REDDITO DI CITTADINANZA: UN PASSO AVANTI PER LA CREAZIONE DI UN PAESE PIU’ GIUSTO

Di Dalila Nesci:

Facendo seguito ad una forte volontà dei gruppi parlamentari, il Governo ha depositato un importante emendamento al decreto su Reddito di Cittadinanza e Quota 100, per venire incontro alle tante famiglie che hanno al loro interno persone con disabilità. Lo facciamo innanzitutto estendendo la pensione di cittadinanza alle famiglie con persone disabili. Inoltre, allarghiamo le soglie del patrimonio finanziario per ogni componente con disabilità, che passano da 5000 a 7500 euro, consentendo ad un numero maggiore di persone di accedere alla misura. Stesso discorso per l’incremento del massimale della scala di equivalenza, che passa da 2,1 a 2,2. In quanto relatrice per il Reddito di Cittadinanza alla Camera, sono orgogliosa del passo compiuto: finanziare questa misura significa migliorare ancor di più uno strumento che ci consentirà di sostenere milioni di italiani in difficoltà e contribuirà alla creazione di un Paese più giusto. Siamo solo all’inizio!

L’articolo REDDITO DI CITTADINANZA: UN PASSO AVANTI PER LA CREAZIONE DI UN PAESE PIU’ GIUSTO sembra essere il primo su Dalila Nesci.



FONTE : Dalila Nesci

Potrebbe interessarti anche: