REDDITO DI CITTADINANZA, M5S: 352MILA BENEFICIARI CON UN CONTRATTO DI LAVORO

in Uncategorized

1 minuto fa

0 Visite

Il dato comunicato oggi in commissione Lavoro dal presidente dell’Anpal Mimmo Parisi sulla ricollocazione dei beneficiari del Reddito di Cittadinanza ci dice che 352 mila persone, e cioè quasi il 26% di tutti coloro che sono tenuti a firmare il Patto per il lavoro, hanno avuto almeno un contratto di lavoro da quando hanno iniziato a percepire il beneficio. Al 31 ottobre i beneficiari che avevano un contratto di lavoro ancora attivo erano 192mila.

È un risultato più che positivo perché ha consentito a una platea di persone che difficilmente avrebbero avuto accesso a una possibilità di lavoro di entrare in contatto con i centri per l’impiego e con i navigator che li hanno orientati dal punto di vista professionale.

I numeri sottolineano ancora una volta che la riforma che ci ha consentito di introdurre il Reddito di Cittadinanza, ci ha permesso anche di avviare un reale rafforzamento delle politiche attive del lavoro che ci auguriamo consentirà di incrociare sempre meglio domanda e offerta di lavoro.




Di Tiziana Ciprini:

FONTE : Tiziana Ciprini