REDDITO DI CITTADINANZA: 2,5 MILIONI DI BENEFICIARI

Sono oltre due milioni e mezzo le persone che oggi possono guardare finalmente al futuro con fiducia grazie al Reddito di Cittadinanza e alla Pensione di Cittadinanza.

Secondo gli ultimi dati dell’Osservatorio #Inps, infatti, sono complessivamente 1 milione e 59 mila le domande di Reddito e Pensione di Cittadinanza accolte dall’istituto previdenziale, corrispondenti a 2 milioni 562 mila persone coinvolte dal beneficio.

Inoltre sono 40mila le persone che hanno firmato un contratto di lavoro dopo aver beneficiato del RdC: nella sola #Umbria, a fronte di oltre 7mila beneficiari della misura, sono stati 452 coloro che hanno trovato un lavoro, al termine del percorso fatto con i #navigator, i facilitatori previsti nella normativa che ha introdotto il sussidio.

Numeri che certificano quanto fosse necessario ed urgente varare questo importantissimo provvedimento che, attraverso il contrasto alla povertà, contribuisce a una reale redistribuzione della ricchezza che rappresenta una potente leva per rilanciare l’economia italiana.

Come ha confermato anche il presidente dell’Inps Pasquale Tridico, grazie al Reddito di Cittadinanza e al taglio del cuneo fiscale, nell’ultimo anno si è registrata la prima riduzione del coefficiente di Gini dagli inizi degli anni ’90, cioè una riduzione delle disuguaglianze in totale di 0,8 punti (0,7 grazie al Reddito e 0,1 per la riduzione della pressione fiscale sui lavoratori dipendenti).

Occorre ancora del tempo, ma quanto fatto finora ci dà la conferma che la strada è quella giusta.

REDDITO DI CITTADINANZA: 2,5 MILIONI DI BENEFICIARI - M5S notizie m5stelle.com

L’articolo REDDITO DI CITTADINANZA: 2,5 MILIONI DI BENEFICIARI sembra essere il primo su Tiziana Ciprini.



Di Tiziana Ciprini:

FONTE : Tiziana Ciprini