Reati ambientali: in provincia di Napoli 42 tonnellate di rifiuti sequestrati, 12 persone denunciate. Valore 150mila euro

Reati ambientali: in provincia di Napoli 42 tonnellate di rifiuti sequestrati, 12 persone denunciate. Valore 150mila euro

12 i responsabili denunciati all’Autorità Giudiziaria, 150 mila euro il valore che avrebbero fruttato le 42 tonnellate di rifiuti rinvenute e sequestrate.

42 tonnellate di rifiuti speciali (pericolosi e non) diretti in Africa – precisamente in Nigeria e Burkina Faso – sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza e dal personale dell’Agenzia Dogane e Monopoli dell’Ufficio delle Dogane di Napoli 1.

I rifiuti erano stipati all’interno di 4 container che in realtà, secondo i documenti, avrebbero dovuto contenere effetti personali e masserizie.

All’interno dei container sono stati trovati – nascosti da autoveicoli e da fusti contenenti abiti usati – elettrodomestici e pneumatici fuori uso, balle di indumenti e scarpe non sanificati, 175 batterie per auto e batterie per ripetitori telefonici non dichiarate e verosimilmente rubate.

150.000 mila euro il valore che le 42 tonnellate di rifiuti avrebbero fruttato.

12 i responsabili denunciati all’Autorità Giudiziaria per falsità ideologica, traffico illecito di rifiuti, ricettazione e violazione al Testo Unico Ambientale.

Ringrazio il personale dell’Agenzia Dogane e Monopoli e la Guardia di Finanza per l’operazione compiuta contro il traffico di rifiuti.



Lettori:
400

Condividi questo articolo



Di Salvatore Micillo:

FONTE : Salvatore Micillo