Querela Manicardi. Spadoni (M5S): “Se le accuse fossero confermate si tratterebbe di un fatto davvero grave”

CADELBOSCO SOPRA, 18 FEBBRAIO 2020 – “Apprendo con sgomento la notizia che una donna ha querelato per percosse e violenza privata Ivano Manicardi, presidente della locale sezione ANPI: se le accuse dovessero essere confermate, si tratterebbe di un fatto davvero grave” dichiara la reggiana Vicepresidente della Camera Maria Edera Spadoni.

“Leggo che la donna è attiva nel movimento che si oppone alla “fabbrica delle polveri”, colossale impianto di trattamento delle argille per la ceramica; qualsiasi cittadino è libero di esprime le proprie idee, soprattutto quando teme che il diritto alla salute possa venire meno. Sono sicura che i magistrati faranno luce su questo caso quanto prima” conclude Spadoni.



Di Maria Edera Spadoni:

FONTE : Maria Edera Spadoni