Puntavano le macchinette “con gli asterischi” per rubare da ATAC

13 dipendenti Unisecur (due di questi indagati) puntavano le macchinette “con gli asterischi”, la cui “calcolatrice rotta” non permetteva di rendicontare gli incassi. Così, in una sola giornata di ‘lavoro’ riuscivano a portarsi a casa anche più di mille euro. Potenzialmente, in 10 anni di attività, potrebbero aver sottratto ognuno centinaia di migliaia di euro ad Atac, la (già disastrata) azienda dei trasporti capitolina.

Approfondisci su: https://www.ilfattoquotidiano.it/

Recommended For You