Proficuo incontro con CONAPO FVG

Il deputato M5S Luca Sut e la consigliera regionale Ilaria Dal Zovo hanno incontrato ieri a Gradisca d’Isonzo i segretari regionale e provinciale di Gorizia del CONAPO, Damjan Nacini e Claudio Ughi. L’incontro è stato un nuovo momento di confronto tra il Sindacato Autonomo dei Vigili del Fuoco e gli eletti pentastellati, da tempo impegnati sul fronte dell’accoglimento delle loro istanze che sono state affrontate a più riprese, sul piano nazionale, dal M5S. L’ultima Legislatura è stata infatti segnata da risultati importanti per i VVF, raggiunti grazie all’impegno fattivo del Sottosegretario all’Interno Carlo Sibilia.

“L’attenzione verso le richieste del Corpo dei Vigili del Fuoco era già iniziata con il Governo Conte II. Abbiamo prima aumentato le risorse finanziarie per le retribuzioni, battendoci affinchè si arrivasse alla loro equiparazione rispetto agli stipendi delle Forze dell’Ordine. Questo lavoro di valorizzazione si è poi ulteriormente concretizzato con il rinnovo del contratto nazionale, che ha previsto un aumento medio degli stipendi pari a 117 euro lordi mensili – afferma Sut, Vicepresidente del Gruppo M5S alla Camera e Coordinatore regionale FVG, che aggiunge: “Sono orgoglioso degli avanzamenti realizzati per i nostri Vigili del fuoco, la cui opera ha un valore sociale che non serve sottolineare. Sappiamo però altrettanto bene – prosegue – quanto i loro problemi vadano anche oltre l’aspetto economico. A partire dalla grave carenza di personale, riscontrata anche in FVG e sulla quale occorre intervenire ancora”.

“Nella nostra regione l’organico è ancora sottodimensionato di 200 unità – ricorda la consigliera regionale Dal Zovo. “Si lamenta inoltre una carenza di personale qualificato che interessa anche il Nucleo nautico e i sommozzatori di Trieste. Mancano mezzi come le autoscale, mentre permane il nodo del Distaccamento permanente di Cividale del Friuli che, come denunciato dalle forze sindacali, resta ad oggi privo di risposte adeguate. Continua inoltre ad esserci riferito il problema del servizio antincendio boschivo affidato al Corpo forestale.

In chiusura, Sut e Dal Zovo dichiarano: “Continuiamo a sostenere con convinzione la causa dei nostri Vigili del fuoco, a cui rinnoviamo il nostro appoggio a partire dal mantenimento del confronto diretto con il CONAPO del FVG”.



Di M5S Friuli Venezia Giulia:

FONTE : M5S Friuli Venezia Giulia