Portogallo, conferenza di Giulio Vinaccia per Design Day

Per l’edizione 2022 del Design Day, dedicata alla rigenerazione, l’Ambasciata d’Italia in Portogallo ha invitato Giulio Vinaccia, il designer noto per il suo impegno internazionale volto a potenziare l’impatto sociale delle industrie creative.

Premio Compasso d’Oro 2016 e World Green Design Award 2015, consulente dell’UNIDO e di diversi governi nazionali, Vinaccia ha condiviso con il pubblico portoghese un workshop su rigenerazione e riciclo di materiali e una conferenza dedicata all’impatto sociale del design.

“I designer hanno oggi una responsabilità sociale” – ha detto Vinaccia agli studenti della Scuola Superiore di Arte e Design di Matosinhos, nel distretto industriale di Porto. “Il design può essere usato come uno strumento attivo per combattere la disuguaglianza e generare profitti e resilienza mediante nuovi modelli di economie creative”.

L’Ambasciatore d’Italia Carlo Formosa, nell’introdurre la conferenza, ha ricordato che la rigenerazione è anche l’obiettivo centrale della candidatura di Roma ad accogliere l’EXPO nel 2030. “Persone e territori: rigenerazione urbana, inclusione e innovazione” è il tema del progetto presentato da Roma, che dà priorità proprio alla rigenerazione delle strutture urbane attraverso la partecipazione del terzo settore, considerato propulsore dello sviluppo umano, del dialogo interculturale e della solidarietà internazionale.



Dal Ministero dello Sviluppo Economico:

FONTE : Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale