Poi c’è stato il GOLPE

Prima, nell’era Conte ero infervorata e ottimista, convinta che l’avremmo spuntata su tutto, in fin dei conti i principi erano sani, le intenzioni serie e le proposte inoppugnabili.
E l’avere tutti contro era un vanto, avevamo la certezza di star percorrendo la via del bene comune.
Poi c’è stato il GOLPE
Mattarella ci ha venduto al miglior offerente.
Silenzio e lodi da ogni parte per l’usurpatore….pare faccia miracoli dicono.
Ci è stato rifilato un governo di corrotti, puttane e puttanieri, condannati e filo mafiosi, indagati, ladri e truffatori.
Mai, tutti insieme come in questo pseudogoverno, in cui io non mi riconosco, anzi da cui mi dissocio completamente, di più.. me ne vergogno altamente.
Nella mia mente e nel mio cuore ci sarà sempre il M5S, o comunque si chiamerà in futuro.
Non guardavo quasi mai, prima, i vocioni venduti della TV, adesso leggo solo il fatto e guardo accordi&disaccordi. Se prima mi montava una SANA rabbia contro quegli pseudo programmi, adesso tutto questo leccare e sbavare mi da il voltastomaco.
Sono diventata silente.
Sono sempre combattiva, ma ho accusato questo GOLPE nel profondo. Mi sento tradita e vilipesa, come milioni di italiani.
ARRIVERÀ il giorno in cui manderemo tutti in galera, compresi i giudici conniventi,
Lo aspetterò con gioia, per i miei figli e per il loro futuro.
GLORIA A NOI STELLINE ⭐⭐⭐⭐⭐

Eleonora Contro