PNRR: 34 MILIARDI PER ISTRUZIONE E RICERCA

Vogliamo che il futuro del Paese abbia come protagonisti i giovani, poichè ogni investimento su di loro produrrà progresso sociale, innovazione e maggiore benessere: per questo, nel Piano di Ripresa e Resilienza, destiniamo 34 miliardi all’istruzione e alla ricerca.

Le risorse serviranno ad aumentare i posti negli asili nido dell’infanzia, contrastare l’abbandono scolastico, innovare la didattica, ammodernare gli edifici e riqualificare le palestre scolastiche, nonchè aumentare in numero e importo le borse di studio per gli studenti universitari meritevoli.

Anche per la ricerca l’impegno è considerevole, al fine di investire non solo sulle eccellenze, ma anche su progetti di ricerca di interesse nazionale.

Il nostro obiettivo è puntare sulle energie migliori del Paese e, in tal senso, abbiamo intrapreso la strada giusta.



Di Tiziana Ciprini:

FONTE : Tiziana Ciprini