Piano Rifiuti – Blasi: La Lega ritira scellerato emendamento pro incenerimento

Piano Rifiuti – Blasi: La Lega ritira scellerato emendamento pro incenerimento

La levata di scudi anche da esponenti territoriali, conferma quanto l’emendamento fosse pericoloso

Roma, 30 luglio – “La Lega ha ritirato l’emendamento pro incenerimento rifiuti, a seguito del mio intervento che, tra le altre cose, ha visto la levata di scudi anche di esponenti territoriali. E’ la conferma dell’incapacità dei consiglieri regionali leghisti di prendersi le responsabilità delle proprie scelte politiche, sulle quali fanno immediata retromarcia non appena un sindaco minaccia di uscire dal partito”.

Lo dichiara la consigliera M5S, Silvia Blasi, intervenendo sulla polemica che nei giorni scorsi è stata suscitata a seguito di un emendamento della Lega al Piano di Gestione dei Rifiuti, a favore della realizzazione di nuovi impianti di incenerimento nel Lazio.

“Il fatto che siano ritornati sui loro passi – conclude Blasi – conferma quanto l’emendamento fosse pericoloso per il nostro territorio e quanto avessimo ragione ad essere contrari ad una proposta così scellerata”.



Di M5S Lazio:

FONTE : M5S Lazio