PIANO ESTATE SCUOLA: Sette milioni per le scuole di Milano e provincia, per recuperare il tempo perduto, soprattutto in termini di socialità

Sette milioni di euro stanziati per le scuole di Milano. Lo prevede il Piano per l’estate presentato ieri dal MIUR.

L’occasione per i nostri ragazzi di recuperare parte del tempo perduto, soprattutto per ciò che riguarda lo stare insieme e la condivisione delle esperienze in ambito scolastico.

È il “Piano per l’estate” presentato da Ministero dell’Istruzione, attraverso il quale saranno stanziati 510 milioni di euro per consentire a studentesse e studenti di recuperare socialità e rafforzare gli apprendimenti, usufruendo di laboratori per il potenziamento delle competenze (ad esempio Italiano, Matematica, Lingue), di attività educative incentrate su musica, arte, sport, digitale, percorsi sulla legalità e sulla sostenibilità, sulla tutela ambientale. 150 milioni provengono dal Decreto Sostegni, altri 320 milioni dal PON per la scuola (risorse europee), 40 milioni dai finanziamenti per il contrasto delle povertà educative. Le scuole programmeranno le attività all’interno degli organi collegiali e informeranno le famiglie. La partecipazione da parte di studentesse e studenti sarà su base volontaria.

La scuola non ha mai smesso di lavorare, anche nei momenti più difficili della pandemia.

Tuttavia, l’emergenza sanitaria ha inevitabilmente gravato sulla vita dei nostri ragazzi, ha evidenziato le diseguaglianze e accresciuto le fragilità. Questo Piano di accompagnamento farà da ponte tra quest’anno e il prossimo, un’occasione che consentirà a bambini e ragazzi di rafforzare gli apprendimenti e recuperare la socialità” conclude il portavoce pentastellato.



Di Massimo De Rosa:

FONTE : Massimo De Rosa