PERCHÉ GAETANO MANFREDI SAREBBE UN OTTIMO SINDACO DI NAPOLI.

Non vi nascondo che quando il Presidente Conte nominò Gaetano Manfredi ministro dell’università di dubbi ne avevo tanti.

Proveniamo da una storia e una visione molto diversa, lui rettore dell’università Federico II di Napoli e io ricercatore che aveva occupato i tetti per fermare la legge Gelmini. Però, abbiamo messo da parte le differenze e abbiamo lavorato insieme per l’università italiana.

📌 Per il terzo anno consecutivo il fondo di finanziamento ordinario per l’università (FFO) è aumentato a 8.3 miliardi, (un aumento di oltre un miliardo in tre anni). In modo analogo sono aumentati il FOE (enti di ricerca) e il fondo integrativo per le borse di studio.

📌Con lui abbiamo messo le basi per la legge sul reclutamento dei ricercatori, che è stata appena approvata in commissione cultura. Come ministro, è stato sempre disponibile ad ascoltare tutti i parlamentari. Penso che sia una persona con competenze a 360 gradi, che dopo aver governato (bene) une degli atenei più grandi d’Italia, possa essere la persona ideale per governare una delle città più belle e difficili d’Italia.💪

Il presidente Conte lo ha scelto personalmente come Ministro in un momento difficilissimo per il Paese e poi ci ha messo la faccia per candidarlo come Sindaco di Napoli. Proprio perché ho fiducia nel Presidente Conte, ho grande fiducia che Gaetano Manfredi sia la scelta giusta per questa città.

Chi sostiene il Presidente Conte non può che sostenere Gaetano Manfredi. Su di lui in particolare, la faccia ce la metto anche io.

Io sono molto legato a Napoli (la mia Mamma era di Napoli e sono stato cresciuto da una nonna napoletana).

Se fossi a Napoli, voterei sicuramente Gaetano Manfredi come Sindaco. 💪🇮🇹

#ManfrediSindaco #m5s

Marco Bella