Partecipazione del Ministro Di Maio alle riunioni ministeriali straordinarie NATO e G7 e al Consiglio Affari Esteri (Bruxelles, 4 marzo)

Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, è a Bruxelles per partecipare alla riunione straordinaria dei Ministri degli Esteri NATO sulla situazione in Ucraina.
Convocata dal Segretario Generale Stoltenberg, la riunione, cui prenderanno parte anche i Ministri degli Esteri di Svezia e Finlandia e l’ARUE Borrell, si svolge a seguito del Vertice straordinario dei Capi di Stato e di Governo dell’Alleanza Atlantica, tenutosi in videoconferenza il 25 febbraio.
Al termine, avrà luogo la riunione Ministeriale Esteri in formato G7, seguita da una riunione straordinaria del Consiglio Affari Esteri dell’Unione europea, cui parteciperanno anche il Ministro degli Affari Esteri ucraino, Dmytro Kuleba (in videoconferenza), il Segretario di Stato americano, la Foreign Secretary del Regno Unito, la Ministra degli Esteri del Canada e il Segretario Generale della NATO.
Questi incontri rientrano tra i molteplici appuntamenti di questi giorni volti a coordinare la risposta della Comunità Internazionale all’aggressione russa all’Ucraina.
L’obiettivo è riaffermare il valore fondamentale dell’unità europea e transatlantica e favorire un ulteriore rafforzamento del coordinamento strategico tra NATO e Unione europea.



Dal Ministero dello Sviluppo Economico:

FONTE : Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale