PARERE NEGATIVO DALLA CONFERENZA DEI SERVIZI ALLA RICHIESTA DEL DEPOSITO GPL NEL PORTO DI ORTONA.

PARERE NEGATIVO DALLA CONFERENZA DEI SERVIZI ALLA RICHIESTA DEL DEPOSITO GPL NEL PORTO DI ORTONA.

Deposito gpl al porto di Ortona, Grippa e Colletti (M5S): “E’ la vittoria del lavoro di tutti e della tutela del terriorio”

Finalmente la tanto attesa decisione della Conferenza dei Servizi che a distanza di 2 anni si doveva pronunciare sul procedimento per l’autorizzazione alla costruzione di un deposito gpl nell’area del porto di Ortona è arrivata esprimendo parere negativo alla rischiesta della Seastock srl del gruppo Walter Tosto. Una buona notizia per il territorio, per il la sicurezza del porto e per i cittadini come fanno sapere la deputata Carmela Grippa e Andrea Colletti del M5S: “E’ una bellissima notizia lo stop al progetto nel Porto Ortona e questa vittoria la voglio dedicare a tutti gli attivisti alle associazioni e quanti si sono sempre e da sempre spesi per dire No al progetto. Abbiamo sempre tenuto alta l’attenzione su questo tema in diretta interlocuzione con il Mise e con il Ministro Patuanelli ed il Sottosegretario Buffagni che ringraziamo per aver dato ascolto alle nostre richieste di bloccare l’opera. E’ la fine naturale di un progetto che non voleva nessuno e siamo felici dell’esito del procedimento. Adesso è l’ora di rilanciare l’attività del Porto di Ortona e l’attrattività dell’Abruzzo anche mediante le risorse del Recovery Plan”, concludono.



Di Andrea Colletti:

FONTE : Andrea Colletti