Obiettivo Recovery Plan per ripartire

Green economy, industria 4.0, politiche del lavoro, della scuola e della giustizia, superbonus per l’edilizia residenziale, sono solo alcuni dei settori dove, grazie a questo governo, sono stati raggiunti importanti risultati a beneficio dei cittadini. Stiamo inoltre portando avanti un grande lavoro per migliorare la Pubblica Amministrazione e raggiungere un alto livello di digitalizzazione.

In questo momento la massima attenzione è rivolta al Recovery Plan, non possiamo infatti permettere che venga sprecato un solo euro. Abbiamo sempre lottato contro ogni forma di spreco e, soprattutto in questo momento, attueremo meccanismi di controllo per non vanificare la grande opportunità che è stata assicurata all’Italia.

Ci sono classi sociali che stanno pagando, più di altre, le gravi conseguenze di una crisi. Agli italiani interessa come venirne fuori e ripartire. Alla forte azione sul piano economico si affianca quella sanitaria ed è stata infatti messa in atto una campagna vaccinale efficace. Oggi, secondo l’ultimo report dell’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali (Agenas) l’Italia ha somministrato più di 500 mila vaccinazioni, siamo il primo Paese in Europa per persone vaccinate.

Non è il momento di perdere tempo, non ne abbiamo. La priorità è restare concentrati sulla migliore strategia per ripartire.

La prossima settimana sarà intensa, siamo tutti chiamati alla responsabilità e ad impegnarci per dare al Paese e ai cittadini le risposte necessarie.



Di Angelo Tofalo:

FONTE : Angelo Tofalo