Nuovo inceneritore Spilimbergo, non venga meno l’interesse verso i cittadini

“Il silenzio assordante del Sindaco di Spilimbergo ci impone di tenere i riflettori accesi sulla vicenda del nuovo inceneritore Eco Mistral di Spilimbergo, che probabilmente imbarazza il primo cittadino, politicamente affine all’assessore Regionale”. Lo afferma il capogruppo del MoVimento 5 Stelle in Consiglio regionale, Mauro Capozzella, che ha presentato un’interrogazione sul tema a cui è stata data risposta oggi in aula.

“Ferma restando la nostra contrarietà a ogni ipotesi di inceneritore, ci auguriamo che le parole dell’assessore Scoccimarro, secondo cui sia per l’impianto esistente che per il nuovo, la gestione sarà prevalentemente pubblica e non delegata in toto al privato, si concretizzi anche nel momento in cui verrà presentata l’istanza per la realizzazione del futuro inceneritore” continua Capozzella.

“Un iter che ancora non è partito e su cui comunque manterremo alta la guardia quando verosimilmente si aprirà – conclude l’esponente M5S -. Non possiamo certo attendere il sindaco di Spilimbergo si accorga di quanto sta accadendo sul territorio da lui amministrato”.



Di M5S Friuli Venezia Giulia:

FONTE : M5S Friuli Venezia Giulia