Noi andiamo avanti #ATestaAlta #Raggi2021

Ne avrebbe da raccontare certa stampa su quanto sia ta facendo per la città e quanto ancora è in cantiere e presto sarà visibile, eppure si ostina quasi ossessivamente a trovare il modo per fare comunicazione, e non informazione, in maniera esclusivamente negativa. Così bene ha fatto Atac a correggere una “svista” in cui si evidenza come l’azienda correrebbe ai ripari rottamando gli autobus.

Infatti la rottamazione delle vecchie vetture che hanno età compresa tra i 15 e i 20 anni fa parte del piano di concordato che sta proseguendo nei tempi e nei modi stabiliti. Un’opera di ammodernamento necessaria dal momento che, nonostante l’ingente investimento di Roma Capitale che porterà entro la fine dell’anno ad oltre 900 i nuovi mezzi acquistati, il parco bus presenta ancora moltissime vetture con una età media che va oltre quella che si chiama “vita tecnica utile”. Nel comunicato Atac si legge anche un’altra importante revisione rispetto ai dati comunicati dalla stampa “A tal proposito si osserva che, diversamente da quanto riportato, i casi di incendio negli ultimi 18 mesi sono stati 23 e non 36 (siamo passati dai 45 episodi, fra gravi e meno gravi, del 2018 ai 16 stimabili nella proiezione del 2021 in corso) e che l’aumento dei costi di manutenzione negli anni passati è stato proprio determinato dall’esigenza di garantire la circolazione dei mezzi
esistenti in attesa dei nuovi arrivi”.

Per buona pace di alcuni noi andiamo avanti.

#ATestaAlta #Raggi2021

Carola Penna M5S Consigliere Capitolino