Nilde Iotti è un simbolo impresso nella storia del nostro Paese

Proprio oggi ricorre il 21esimo anniversario dalla sua scomparsa.

Al suo lavoro nell’Assemblea Costituente dobbiamo la stesura della parte sui diritti in Costituzione.

Alla sua forza i risultati ottenuti in materia di parità di condizioni e dignità per le donne, come la tutela della maternità per le lavoratrici, la pensione alle casalinghe, il nuovo diritto di famiglia, la nuova legge sul divorzio e il diritto all’interruzione volontaria di gravidanza.

Una donna che con la tenacia e la determinazione di una tigre ha favorito il progresso sociale e culturale dell’intero Paese.



Di Fabiana Dadone:

FONTE : Fabiana Dadone