NEXT GENERATION EU, M5S: RIPENSARE RUOLO SUD, PRESENTEREMO PROGETTO A DRAGHI

Il Next Generarion Eu è una grande occasione per il Sud e un vero e proprio banco di prova per il governo che si è appena insediato!

Il fatto che il Governo abbia orientato la propria azione sulle attuali priorità nazionali, ossia salute, scuola e lavoro e che l’ambiente sia diventato un pilastro di queste, ci impone di ripensare al ruolo che il Sud può e deve avere nel panorama nazionale. In particolare, le somme del Recovery Fund devono avere come destinazione primaria quella di compiere una perequazione territoriale che metta la parte più svantaggiata della Nazione nelle condizioni di competere col resto dell’Europa. L’obiettivo del MoVimento 5 Stelle è quello di garantire la funzione pubblica per eccellenza, quella che definisce una cornice e un clima uniformi nel Paese: scuole, agricoltura, università, ospedali, uffici pubblici, infrastrutture, servizi aero-portuali, servizi ferroviari, servizi di trasporto, servizi di gestione dei rifiuti, servizi di connessione con banda larga, servizi idrici che assicurino standard comuni da un capo all’altro dell’Italia.

Per tutti questi motivi è in fase di condivisione e di stesura un progetto che il MoVimento 5 Stelle presenterà quanto prima al Presidente Draghi per dare le necessarie risposte, come voleva già il Presidente Conte, ai bisogni del Sud e del Paese.

Carla Ruocco