Nasce Rousseau X, la nuova app Open Source della democrazia diretta e partecipata

X come il segno che determina il voto dei cittadini, X come sperimentazione continua, X come il decennale del MoVimento 5 Stelle durante il quale è stato lanciato il processo aperto, partecipato e inclusivo di creazione della nuova app. Nasce così Rousseau X, la nuova app Open Source di democrazia diretta e partecipata sviluppata dall’Associazione Rousseau.

Come nasce Rousseau X

Sviluppata all’insegna dell’open innovation e della trasparenza, attraverso la collaborazione di programmatori e designer coordinati dall’ingegnere della Silicon Valley Emanuel Mazzilli, ora entra nella sua fase beta. Sono oltre mille i cittadini che si sono già registrati per scaricare in anteprima la versione iOS e Android. Saranno loro i protagonisti del processo partecipato di perfezionamento dell’applicazione inviando feedback e suggerimenti sulle funzioni da implementare.

Le funzioni della versione Beta

Attraverso Rousseau X gli iscritti potranno esercitare il proprio voto, potranno informarsi leggendo ogni giorno le notizie del Blog delle Stelle, potranno scoprire gli eventi organizzati dai portavoce locali e dai facilitatori del Team del Futuro o gli incontri formativi della scuola di Rousseau. Potranno inoltre personalizzare il proprio profilo attivista e, subito dopo la prima fase di beta testing, potranno cercare gli eletti o gli iscritti della propria regione.

La presentazione dell’applicazione

Rousseau X è stata presentata al pubblico ieri sera nel corso di una videoconferenza online alla quale sono intervenuti il presidente dell’Associazione Rousseau Davide Casaleggio, i soci Enrica Sabatini e Pietro Dettori e il responsabile Sviluppo di Rousseau X Emanuel Mazzilli.

Con l’app Rousseau X abbiamo voluto consegnare nelle mani dei cittadini un nuovo strumento che consenta loro di partecipare attivamente alla vita politica del Paese e decidere la linea del MoVimento 5 Stelle”, ha spiegato il presidente dell’Associazione Rousseau Davide CasaleggioCrediamo sempre in un movimento di cittadini che devono avere la possibilità di incidere sulle scelte politiche del Paese attraverso tutti i possibili strumenti di partecipazione. È e sarà sempre questo lo scopo di Rousseau”.

Condivisione, trasparenza e partecipazione sono i principi che hanno guidato dall’inizio il processo di sviluppo Open Source dell’applicazione – ha sottolineato l’ingegnere della Silicon Valley Emanuel Mazzilli, responsabile dello sviluppo di Rousseau X – Si tratta di un processo complesso, più lungo e impegnativo di altri, che può dare però un notevole valore aggiunto a Rousseau. Così come è accaduto per sistemi di grande impatto come Linux, Postgress, Kubernetes e WordPress, esempi illustri di Open Source che hanno rivoluzionato il mondo dell’informatica”.

Rousseau è partecipazione in ogni suo processo, perché Rousseau non è una semplice piattaforma bensì un ecosistema pensato per gli attivisti e con gli attivisti. E la app non poteva che essere sviluppata rispettando questo principio – ha rimarcato Enrica Sabatini, socia dell’Associazione Rousseau e responsabile della ricerca e sviluppo – Tutto ciò è stato possibile grazie al supporto di migliaia e migliaia di attivisti che in questo periodo ci sono stati accanto nonostante le difficoltà che sta vivendo il progetto Rousseau, e a loro va il nostro grazie”.

Per esprimere scelte consapevoli un cittadino deve essere un cittadino informato, e la nuova app è stata sviluppata anche in quest’ottica: dare nelle mani dei cittadini un nuovo strumento di informazione, perché la partecipazione non può fare a meno di una corretta informazione”, ha concluso il socio dell’Associazione Rousseau Pietro Dettori.

L’articolo Nasce Rousseau X, la nuova app Open Source della democrazia diretta e partecipata proviene da Il Blog delle Stelle.



Di Il Blog delle Stelle:

FONTE : Il Blog delle Stelle