Nasce il Comitato per la Sicurezza del MoVimento 5 Stelle

Dopo il voto degli iscritti può iniziare il lavoro del Comitato per la Sicurezza del MoVimento 5 Stelle.

In questi anni abbiamo lavorato seriamente al governo e in Parlamento a favore delle forze dell’ordine nell’interesse dei cittadini. Abbiamo fatto molto.

Penso all’impegno di Carlo Sibilia accanto ai Vigili del Fuoco e all’attenzione di Angelo Tofalo sulla cybersicurezza, un tema su cui il MoVimento 5 Stelle ha visto lontano sin dalla scorsa legislatura. Anna Bilotti e Angela Bruna Piarulli hanno lavorato contro la violenza di genere e per la sicurezza del territorio.

Molto ancora dobbiamo fare, a partire dalla riforma della polizia locale e dalla piena operatività dell’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale.

Siamo convinti che la sicurezza non si fa per decreto e che non è una questione di destra o di sinistra. Servono investimenti in risorse umane e dotazioni per combattere la criminalità e il terrorismo, ma soprattutto una forte alleanza tra istituzioni e cittadini. Lo Stato siamo tutti noi.

L’esperienza di questa emergenza sanitaria ce lo insegna. Abbiamo potuto affrontare e superare le fasi più critiche per l’ordine pubblico solo grazie al coraggio e al lavoro quotidiano della Polizia di stato, di tutte le donne e gli uomini del comparto sicurezza, ma la sfida chiama in causa il ruolo di ogni cittadino.

Insieme a Carlo, Angelo, Bruna e Anna lavoreremo con dedizione ed ascolto, credendo, come sempre, nella partecipazione.



Di Giuseppe Brescia | Deputato del Movimento Cinque Stelle, Presidente della Commissione Affari Costituzionali:

FONTE : Giuseppe Brescia | Deputato del Movimento Cinque Stelle, Presidente della Commissione Affari Costituzionali