MILLEPROROGHE: CON IL NOSTRO INTERVENTO, BOLLETTE PIÙ BASSE PER FAMIGLIE E IMPRESE

in Uncategorized

14 minuti fa

1 Visite

Con un nostro emendamento al decreto Milleproroghe, tuteliamo gli utenti più vulnerabili prevedendo la proroga al 2023 dell’entrata in vigore del passaggio al mercato libero dell’energia elettrica e del gas.

Nel 2019, gli utenti che hanno aderito al mercato libero hanno pagato l’energia elettrica in media il 26% in più rispetto a quelli che sono ancora nel mercato di maggior tutela: con il nostro intervento abbiamo evitato che nel 2022, oltre alle conseguenze della pandemia, famiglie e microimprese debbano anche subire un pesante aumento delle bollette.

Tale risultato sarebbe stato impossibile se fossimo andati all’opposizione: è proprio questo che intendiamo quando diciamo che il senso del nostro sì al governo Draghi, stia nella capacità che avremo di continuare a cambiare in meglio la vita dei nostri concittadini.




Di Tiziana Ciprini:

FONTE : Tiziana Ciprini

Tag: