Migranti, Polonia non può essere un esempio

“Risulta davvero difficile comprendere quale lezione stia dando la Polonia all’Europa e quale esempio dovrebbe prendere l’Italia”. Lo afferma la consigliera regionale del MoVimento 5 Stelle, Ilaria Dal Zovo, replicando alle dichiarazioni in tema di immigrazione dell’esponente della Lega, Diego Bernardis.

“Respingere i migranti e lasciarli letteralmente morire di freddo, come sta facendo la Polonia, nulla ha a che vedere con la legittima richiesta di governare il fenomeno migratorio – continua la portavoce M5S -. Strumentalizzare la disperazione di migliaia di essere umani per fini politici, senza consentire nemmeno l’assistenza umanitaria, non è una lezione che vogliamo imparare”.

“Difendere la sovranità e le frontiere, come auspicato dal consigliere leghista – conclude Dal Zovo -, non può essere un obiettivo da perseguire sulla pelle delle persone più deboli o alzando muri”.



Di M5S Friuli Venezia Giulia:

FONTE : M5S Friuli Venezia Giulia