Mia nipote Roberta è andata in Via D’Amelio a chiedere scusa a Paolo.

Mia nipote Roberta è andata in Via D’Amelio a chiedere scusa a Paolo.

Riportiamo in rispettoso silenzio le durissime parole che Salvatore Borsellino, fratello di Paolo, ha scritto su facebook dopo la visita di Salvini in via d’Amelio:

Mia nipote Roberta è andata in Via D’Amelio a chiedere scusa a Paolo.
Se Rita fosse stata ancora in vita sarebbe scesa giù per cacciarlo via a calci,
Purtroppo io abito lontano.
Posso custodire quel posto soltanto il 19 luglio.
Ma il 19 luglio nessuno ha più il coraggio di presentarsi.
IL 19 luglio abbiamo impedito agli avvoltoi di venire in Via D’Amelio a roteare sul luogo della strage ma purtroppo ci sono anche gli sciacalli e quelli vengono quando non c’è nessuno a fare da guardia a quell’albero.

Salvatore Borsellino