Memoria Marcinelle sia spinta per sicurezza sul lavoro

Il Gruppo consiliare del MoVimento 5 Stelle ricorda con commozione la tragedia di Marcinelle, avvenuta l’8 agosto del 1956. Nella miniera in Belgio morirono 262 persone, tra cui 136 italiani e, tra essi, 7 minatori friulani.

“Un disastro di cui rimane indelebile la memoria – aggiungono i consiglieri M5S – e che deve essere un costante monito per la politica, gli imprrenditori e i lavoratori, considerato quanto ci sia ancora da fare per la sicurezza sul lavoro”.



Di M5S Friuli Venezia Giulia:

FONTE : M5S Friuli Venezia Giulia