Meloni sul Reddito di Cittadinanza dovrebbe solo tacere

Meloni sul Reddito di Cittadinanza dovrebbe solo tacere

Si è offesa la “Giorgia” perché le ho detto che non può offendere chi percepisce il reddito di cittadinanza definendoli “strapagati” perché la vera strapagata è lei che è deputata e consigliera comunale di Roma ma in Aula non c’è quasi mai!!!

Mi ha scatenato contro i suoi soldati con comunicati stampa offensivi e inconsistenti nel merito.

Non mi toccano nemmeno e mi scivolano addosso! Se ne facciano una ragione non mi intimidiranno!

Pretendo rispetto per i papà e le mamme che magari hanno perso il posto di lavoro e grazie al reddito di cittadinanza non vivono la disperazione di non sapere cosa portare in tavola. Facile parlare male di chi è in difficoltà con il portafoglio pieno! RISPETTO!

Se ne facciano una ragione la reginetta e i suoi cortigiani: secondo la Corte Conti l’introduzione nel 2019 in Italia del reddito di cittadinanza “si rivela oggi fondamentale strumento per arginare – nella misura consentita dal disegno attuale – la condizione di povertà di oltre 1,2 milioni di famiglie, si conferma in grado di fornire un apprezzabile contributo al contrasto della povertà assoluta, soprattutto nel Mezzogiorno”.

Ma infondo è chiaro fa solo finta di comprendere e lottare per i diritti degli ultimi, li offende e denigra e vorrebbe tenerli indietro!

Ma per fortuna al governo c’è il MoVimento e nessuno resterà indietro… nonostante loro!!!

Continuassero ad attaccarmi… vado avanti a testa alta!!