Masate: le segnalazioni dei cittadini portano alla sospensione dell’iter per l’impianto Biogas

Di Massimo De Rosa:

Segnalazioni a Città Metropolitana, banchetti informativi, audizioni in commissione Ambiente in Regione Lombardia, il grande lavoro portato avanti dai comitati di cittadini di Masate, supportato dagli attivisti del Movimento Cinque Stelle e dal gruppo di portavoce regionali, ha portato ad un primo grande risultato: l’iter di realizzazione dell’impianto Biometano è stato sospeso da Città Metropolitana.

La decisione fonda le proprie ragioni nella carenza normativa che dovrebbe regolamentare la realizzazione di questo genere di impianti, nonché su di una sentenza del Consiglio di Stato relativa proprio gli impianti che producono biogas dalla gestione dei rifiuti. Segnalazioni sottolineate dai comitati di cittadini auditi proprio in commissione Ambiente lo scorso autunno. Come Movimento Cinque Stelle non possiamo che essere soddisfatti di aver portato la voce dei cittadini all’interno delle Istituzioni, al punto che Città Metropolitana non ha potuto ignorarla.

Una decisione celebrata, a ragione, come un’importante vittoria per gli attivisti del M5S di Masate:

“GRAZIE a tutti coloro che in questi impegnativi 10 mesi ,dall’inizio di questa lotta di civiltà , hanno mostrato sensibilità , capacità di ascolto e le giuste competenze amministrative e politiche per fermare uno scempio annunciato. Non é ancora finita e non vogliamo abbassare la guardia! Il Movimento 5 Stelle c’e e c’è sempre stato!”

Posso anticipare che a febbraio la nostra mozione sul Biogas riprenderà il suo iter in Commissione. Serve una regolamentazione più dettagliata per la costruzione di questo genere di impianti che, come abbiamo imparato non sono a impatto zero per ambiente e territorio. Per questo riteniamo urgente definire criteri affinché questo tipo di impianti siano vincolati a una programmazione regionale sulla base delle necessità del territorio e non solamente lasciati all’iniziativa del privato.

L’articolo Masate: le segnalazioni dei cittadini portano alla sospensione dell’iter per l’impianto Biogas proviene da Massimo De Rosa.



FONTE : Massimo De Rosa

Potrebbe interessarti anche: