Marò: il Tribunale arbitrale dell’Aja da ragione all’Italia

Marò il Tribunale arbitrale dell’Aja da ragione all’Italia

Finalmente arriva una notizia positiva sul caso di Massimiliano Latorre e Salvatore Girone: il Tribunale arbitrale dell’Aja ha dato ragione all’Italia riconoscendo “l’immunità” dei marò e facendo passare la giurisdizione del caso Lexie al nostro Paese.

Il Tribunale arbitrale internazionale ha accolto infatti la tesi secondo la quale durante l’incidente del 15 febbraio del 2012, i due fucilieri della Marina Militare erano funzionari dello Stato italiano impegnati nell’esercizio delle loro funzioni, e per questo immuni dalla giustizia straniera, precludendo all’India l’esercizio della propria giurisdizione.

Dal 2012 il Governo italiano non ha mai abbassato l’attenzione sulla vicenda e oggi, con grande soddisfazione, voglio far arrivare a Latorre, a Girone e alle loro famiglie, tutta la mia vicinanza.

In questa occasione, voglio rivolgere un pensiero speciale a tutti gli uomini e le donne delle Forze armate impegnati all’estero e in Italia per la sicurezza collettiva! 🇮🇹



Di Angelo Tofalo:

FONTE : Angelo Tofalo