Margherita di Savoia (Bt). Donato un defibrillatore acquistato grazie al taglio degli stipendi dei consiglieri del M5S

La consigliera regionale del M5S Grazia Di Bari consegnerà  domani alle ore 11 un defibrillatore all’Istituto Comprensivo Papa Giovanni XXIII e Giovanni Pascoli. All’evento parteciperanno anche gli attivisti del Movimento 5 Stelle di Margherita di Savoia. Anche questo apparecchio, così come le sale cinema e le diverse attrezzature donate negli scorsi anni ai reparti pediatrici di ospedali e strutture sanitarie pugliesi, è stato acquistato grazie al taglio degli stipendi dei consiglieri regionali del M5S, che fino ad oggi hanno donato ai pugliesi oltre 390mila euro. 

Con le nostre donazioni dichiara Di Bari – ci siamo voluti occupare  di due diritti fondamentali come quello all’istruzione e alla salute. In particolare nella provincia di Barletta – Andria – Trani abbiamo donato sei defibrillatori agli ambulatori vaccini e agli istituti scolastici, fondamentali per la sicurezza di ragazzi e operatori.  Vogliamo dimostrare che fare politica pensando prima ai cittadini che ai propri interessi, è possibile. Per noi è una gioia restituire parte dei nostri stipendi ai pugliesi e – conclude   ci auguriamo che presto anche le altre forze politiche, seguano il nostro esempio”.



Di MOVIMENTO 5 STELLE Puglia:

FONTE : MOVIMENTO 5 STELLE Puglia

(Visited 1 times, 1 visits today)