MANOVRA2022: RIFINANZIATA LA NUOVA SABATINI

La transizione digitale e quella ecologica creano nuove opportunità per il nostro sistema produttivo.

Per accompagnare le nostre imprese lungo questo percorso, con la legge di Bilancio abbiamo ottenuto altre risorse per la ‘Nuova Sabatini’, uno strumento essenziale per l’accesso al credito delle aziende e per garantire liquidità necessaria agli investimenti.

L’agevolazione consente a micro, piccole e medie imprese di avere a disposizione fondi per l’acquisto di macchinari, impianti e attrezzature.

La Nuova Sabatini è stata rifinanziata per 240 milioni di euro per ciascuno degli anni dal 2022 e 2023, di 120 milioni per gli anni dal 2024 al 2026 e di 60 milioni per il 2027: le aziende potranno così spendere per digitalizzare le proprie attività e innovare, anche in chiave sostenibile. 



Di Tiziana Ciprini:

FONTE : Tiziana Ciprini