Mandati sindaci, problema è polverizzazione Comuni

“Si gira sempre attorno al problema, che non è il numero dei mandati dei sindaci ma la polverizzazione dei Comuni”. Lo afferma il capogruppo del MoVimento 5 Stelle in Consiglio regionale, Mauro Capozzella, in merito alla norma che introduce il terzo mandato per i sindaci dei Comuni sotto i 5 mila abitanti, rendendoli illimitati per quelli sotto i mille.

“Il 25% dei Comuni del Friuli Venezia Giulia ha meno di mille abitanti, se avessimo lo stesso rapporto di amministrazioni locali per abitante del Veneto ne avremmo 132 e non 215 – aggiunge Capozzella -. Sentiamo spesso di problemi dei piccoli Comuni nell’erogazione dei servizi o nell’individuare i segretari: la questione non è nei mandati dei sindaci”.

“Adeguarsi alla legge nazionale per i Comuni sotto i cinquemila abitanti può andare bene, intervenire su quelli sotto i mille significa aggirare o eludere il problema – conclude il capogruppo M5S -, e il fatto che periodicamente si introducono dei correttivi in questo senso lo dimostra”.



Di M5S Friuli Venezia Giulia:

FONTE : M5S Friuli Venezia Giulia