M5S: “Ancora una seduta a vuoto all’Ars. Se Musumeci non è più in grado di controllare la maggioranza, vada a casa”

Palermo,28/09/2021

“Ancora una seduta a vuoto in aula e per le nomine in prima commissione, e intanto la Sicilia aspetta. È ormai chiaro che Musumeci non controlla più la maggioranza, che, evidentemente, ha solo sulla carta. Se si deve andare avanti così, meglio per tutti che il presidente faccia un passa indietro e chiuda questa tormentata legislatura”.Lo affermano i deputati del M5S all’Ars dopo il nulla di fatto  di oggi a palazzo dei Normanni.“Le lotte intestine alla maggioranza, fotografate alla perfezione dalle dichiarazioni al vetriolo riportate dalla stampa in questi giorni – dicono i parlamentari 5 stelle – si ripercuotono con tutta evidenza nei lavori parlamentari, di fatto congelati da mesi. Oggi Musumeci non è riuscito a raccattare uno straccio di numero legale pur precettando quasi tutti i suoi assessori. Peggio è andata  in prima commissione, dove le nomine attese si trascinando di settimana in settimana senza che riesca a trovare il numero minimo per poterle votare. La cosa assurda è che si chiede alle opposizioni di essere responsabili. Ma se la maggioranza ha altro a cui pensare e snobba le importanti votazioni in aula, non è certo colpa nostra”.



Di sicilia5stelle:

FONTE : sicilia5stelle