M5S: “All’Ars passo avanti per tutela lavoratori Cas. Premiato nostro impegno”

“Prosegue l’impegno del Movimento 5 Stelle in favore dei lavoratori stagionali del CAS il Consorzio Ente Autostrade Siciliane. Oggi in Commissione mobilità all’Ars è stato approvato grazie anche al sostegno del M5S il disegno di legge sulla trasformazione del cas in ente pubblico economico. Una trasformazione su cui ci siamo impegnati anche in campagna elettorale”. A dichiararlo sono i deputati regionali del Movimento 5 Stelle Antonio De Luca e Valentina Zafarana a margine della IV Commissione all’Ars quella che si occupa cioè di ambiente e mobilità che ha visto oggi in discussione il disegno di legge di riforma del Consorzio Autostrade Siciliane.   

“Il disegno di legge – spiega Antonio De Luca – prevede anche la creazione di un bacino per gli storici lavoratori stagionali che da decenni vivono una condizione di precariato e incertezza. Dal 2013 gli esattori stagionali sono stati chiamati per il tramite di un’agenzia interinale. Un espediente che, oltre a rappresentare un costo aggiuntivo per l’ente, non garantiva in alcun modo i lavoratori storici. L’utilizzo delle agenzie interinali non può essere avallato per esigenze strutturali, ma solo per necessità occasionali. La creazione del bacino per l’utilizzo di personale a tempo determinato consentirà trasparenza, stabilità e professionalità”.

“Adesso – concludono De Luca e Zafarana – il ddl dovrà approdare il prima possibile in aula per essere approvato definitivamente e mettere finalmente fine a una sacca di instabilità che negli anni ha creato profonda incertezza nella vita di oltre 150 famiglie”. 




Di sicilia5stelle:

FONTE : sicilia5stelle