M5S all’Ars: “Altre norme impugnate dal Consiglio dei ministri, scelte fallimentari del governo Musumeci”

“Siamo di fronte all’ennesima impugnativa che subisce questo governo regionale da parte dello Stato. Stavolta la mannaia cade sui provvedimenti che riguardano i lavoratori della Forestale e la proroga del contratto per altri due anni ai lavoratori ex Aras. Più volte ci siamo espressi ricordando al governo Musumeci che l’arte del prorogare sempre e comunque non porta buoni frutti e il Consiglio dei ministri ci ha dato la conferma: il percorso seguito dalla Regione è fallimentare, servono soluzioni diverse e non basta certo rinviare i problemi”.  Lo affermano il capogruppo del Movimento 5 Stelle all’Ars, Nuccio Di Paola e il deputato regionale Luigi Sunseri, nel commentare la delibera del Consiglio dei ministri che ha impugnato alcune norme della legge regionale 1/2022 (“Autorizzazione all’esercizio provvisorio del bilancio della Regione per l’esercizio 2022”). 



Di sicilia5stelle:

FONTE : sicilia5stelle