M5S, agri marmiferi. Avevano ragione Mencarelli e Menchini, la Regione Toscana bacchetta la maggioranza

M5S, agri marmiferi. Avevano ragione Mencarelli e Menchini, la Regione Toscana bacchetta la maggioranza

15 febbraio 2021

M5S, agri marmiferi. Avevano ragione Mencarelli e Menchini, la Regione Toscana bacchetta la maggioranza - M5S notizie m5stelle.comUna maggioranza arrogante e, a ben vedere, incompetente aveva bocciato il nostro emendamento a quell’art 6 del Regolamento degli Agri per cui ora è stata bacchettata dalla Regione e per lo stesso motivo indicato dal M5S” inizia così l’intervento dei consiglieri Luana Mencarelli e Paolo Menchini.

Quella maggioranza che continuamente scrive e ripete che siamo inconcludenti e ignoranti” continuano i consiglieri del M5S “non ha accettato che avessimo conoscenze della legge maggiore della loro e neppure di fronte al parere tecnico favorevole hanno dato il loro consenso, seguendo disciplinatamente l’indicazione del loro Sindaco risultando poi una forzatura delle maglie di una legge preordinata.

Siamo stati seduti in quei Consigli, vigili, per un totale di 23 ore senza cedere mai alla stanchezza e con ben 40 emendamenti, per cercare di migliorare quel Regolamento non solo dal punto di vista ambientale, della sicurezza dei lavoratori e del benessere dei residenti delle frazioni montane, ma anche sotto l’aspetto della legittimità.

Solo a quell’art 6 avevamo presentato 7 proposte di modifica e due di quelli accolti sono serviti a correggere altre lacune e scostamenti rispetto alla legge di riferimento. Le osservazioni degli uffici regionali sono una prova importante anche per noi, dimostrano che l’impegno e lo studio sono fondamentali per svolgere il ruolo che i cittadini ci hanno riconosciuto e ci offrono nuova energia per procedere con la stessa applicazione” concludono i pentastellati.






Di Massa5Stelle:

FONTE : Massa5Stelle