L’unica condizione, per noi, è tornare alle urne e dare voce ai cittadini.

19 views

Anche oggi la parlamentare grottese Rosalba Cimino ci fa arrivare a mezzo stampa la notizia secondo la quale sarebbe forte e decisa la sua determinazione a votare la fiducia al governo guidato da Mario Draghi. Non pare opportuno soffermarsi sulle ragioni di tale scelta né sui motivi di questa “fuga in avanti” in un momento così delicato per tutto il M5S. Tuttavia occorre sottolineare che la legittima posizione della Cimino non è mai stata discussa e portata all’interno del gruppo locale e rimane pertanto isolata ed autonoma. Gli attivisti, ai quali ci appella solo quando serve, anche in questo caso non sono stati sentiti. Il meetup Grotte 5 Stelle intende quindi dissociarsi dalla scelta della deputata Cimino, diventata parlamentare della Repubblica grazie al sostegno del gruppo locale e dei suoi concittadini, soggetti senza i quali non sarebbe mai esistita l’attivista, la candidata alle regionali del 2017 e poi alle politiche del 2018. Un percorso segnato da una parabola discendente, che, a partire dal momento dell’elezione, arriva rovinosamente fino ad oggi. Anni di distanza dal territorio e disinteresse verso le istanze provenienti dallo stesso, in una provincia che tanto necessitava di presenza, ascolto, attenzione, interventi fattivi.
Oggi, con la sua intenzione di voto, così platealmente sbandierata, sancisce il tradimento del patto con gli elettori.
Non sono bastate le buone idee e gli ottimi propositi messi in campo dal Movimento per cambiare la politica; non sono servite le regole, e ancor meno serviranno le parole di chi oggi definendosi “responsabile” si erge a salvatore della patria. A segnare la differenza saranno coloro che sapranno, vestendosi di umiltà, ascoltare la sofferenza e il disagio di un popolo, che è e rimane sovrano, e fare scelte conseguenti in piena libertà.

Vogliate scusarci, ma noi continuiamo a sostenere:
– Aiuti a famiglie e imprese;
– Reddito di Cittadinanza con gli opportuni correttivi;
– Superbonus;
– Transizione ecologica;
– Salario minimo;
– Intervento su riscossione scontando sanzioni e interessi;
– Cashback fiscale;
– Trasparenza.
L’unica condizione, per noi, è tornare alle urne e dare voce ai cittadini.

Elezioni Politiche

Tags: Rosalba Cimino



Di Grotte 5 Stelle:

FONTE : Grotte 5 Stelle