Lombardia a Sala: Dubbi su M5 a Monza? I cittadini non devono pagare per servizi che ancora non ci sono

Di Massimo De Rosa:

“Il Governo i soldi li ha trovati, ora Sala faccia la sua parte e non scarichi sulla tariffa unica, che è altra cosa rispetto all’aumento di due euro dei biglietti che vuole il sindaco di Milano, tutti i problemi di bilancio di Milano.  

I cittadini non devono pagare per servizi che ancora non esistono; il Comune di Milano, se crede, si assuma la responsabilità di aumentare i biglietti con gli adeguamenti ISTAT e nel rispetto delle regole.

La politica tradizionale ha sempre remato contro alla realizzazione del prolungamento della metropolitana di Monza. Ora che il Governo del cambiamento ha messo a disposizione i finanziamenti il PD e il Comune di Milano si mettono di traverso.

Se per il Comune di Milano è troppo complicato gestire una società come MM si faccia da parte.

Della incapacità della Giunta Sala non devono pagarne le conseguenze i lombardi e i comuni limitrofi a Milano privati del trasporto metropolitano”, così Massimo De Rosa e Marco Fumagalli, consiglieri regionali del M5S Lombardia, commentano i dubbi del Sindaco di Milano Giuseppe Sala sul prolungamento della M5 a Monza.

L’articolo Lombardia a Sala: Dubbi su M5 a Monza? I cittadini non devono pagare per servizi che ancora non ci sono proviene da Massimo De Rosa.



FONTE : Massimo De Rosa

Potrebbe interessarti anche: