Lo Stato c’è! Misure drastiche per superare l’emergenza coronavirus

Lo Stato c’è. Queste misure drastiche serviranno per superare l’emergenza coronavirus e per rialzare subito la testa.

Bisogna assolutamente continuare a restare chiusi in casa. La vita umana è qualcosa di inestimabile e va tutelata prima di qualsiasi altra cosa con ogni strumento possibile.

Soltanto insieme supereremo questa crisi che è la più complicata che la nostra Repubblica si trova a vivere dal dopoguerra.

C’è ancora una parte di italiani, per fortuna piccola, che non ha compreso del tutto la serietà e la pericolosità di ciò che stiamo affrontando. Dobbiamo reagire e farlo insieme, restando distanti ma uniti, lo dobbiamo fare per salvare la vita a migliaia di italiani.

Dimostriamo che siamo un grande Popolo, un grande Paese! Dobbiamo essere uniti e fare tutti lo sforzo di rimanere chiusi in casa. Lo dobbiamo fare in primis per non ammalarci e per non diffondere ulteriormente il coronavirus, lo dobbiamo a chi sta soffrendo e combattendo perché in pericolo di vita, lo dobbiamo ai medici, agli infermieri e a tutti gli uomini e le donne delle nostre Forze armate e Forze dell’ordine, a tutti coloro che sono in prima linea per fronteggiare l’emergenza, lo dobbiamo infine soprattutto a chi ha perso la vita in questi giorni e ai loro familiari ??.

Non molliamo! Insieme sono certo che supereremo questo momento e poi ripartiremo più forti di prima ma, per ora, dobbiamo restare in casa!



Di Angelo Tofalo:

FONTE : Angelo Tofalo