#LevelUp: Sharing passa al livello successivo

#LevelUp: Sharing passa al livello successivo

Come possono, un Consigliere Comunale di Palermo ed uno di Bolzano, combattere insieme una battaglia comune nelle loro rispettive città?

È per rispondere a domande come questa che, ormai 4 anni fa, Rousseau ha deciso di mettere a disposizione dei propri iscritti uno strumento come Sharing in grado di raccogliere e mettere in rete quegli atti di indirizzo locale che potessero essere utili alla comunità dei Portavoce locali del MoVimento 5 Stelle per combattere le proprie battaglie sui territori.

Con la nuova versione della funzione Sharing, il concetto di collaborazione tra Portavoce passa al livello successivo e si estende, trasformando quello che era un enorme e prezioso archivio all’interno del quale poter condividere o scoprire buone pratiche in una vera e propria comunità di cittadini e Portavoce a supporto degli enti locali.

Da oggi, infatti, anche i Portavoce nazionali avranno la possibilità di inserire, all’interno di Sharing, atti di indirizzo locale che possano stimolare l’immediata attuazione di una legge o di un decreto attraverso la creazione di un atto che potrà così essere facilmente depositato in tutti i Comuni in cui il MoVimento 5 Stelle ha rappresentanti in Consiglio, così da creare un asse di collaborazione ancora più diretto tra i Portavoce nazionali e i territori.

Inoltre, tutti gli iscritti avranno la possibilità di commentare gli atti in modo da poter contribuire e supportare attivamente i propri Portavoce nel loro lavoro.

Infine, il grande patrimonio informativo offerto dalla funzione Sharing di Rousseau sarà da oggi accessibile non più solo agli iscritti, ma a tutti i cittadini che avranno voglia di visionare e condividere gli atti in modo da poter supportare i Portavoce ed essere quanto più possibile informati dell’immenso lavoro che questi fanno sui territori.

Proprio per sottolineare l’importanza della rete e mettere in evidenza quanto l’intelligenza collettiva, e quindi l’interazione e la collaborazione tra più soggetti, possa contribuire a raggiungere obiettivi più elevati, la fase di sviluppo della nuova versione di Sharing ha seguito un percorso completamente innovativo, chiamato #LevelUp, grazie al quale gli iscritti a Rousseau hanno avuto la possibilità di partecipare attivamente al rinnovamento della funzione e di influire direttamente su alcune delle decisioni progettuali che hanno portato alla nascita della nuova Sharing. 

Alle persone che hanno deciso di divenire beta tester, infatti, sono prima state presentate in anteprima alcune delle novità previste per la nuova versione – dall’apertura ai Portavoce nazionali alla possibilità di indicare un eventuale atto di riferimento dal quale si è preso spunto, dalla possibilità di lasciare “like” e commenti sugli atti all’introduzione di un nuovo algoritmo di ranking che consenta di mettere sempre in evidenza i contenuti di maggior interesse collettivo – ed è poi stato dato l’accesso in anteprima alla nuova versione.

Per due settimane i 941 beta tester hanno avuto la possibilità di provare la nuova funzione e inviare feedback per segnalare problemi o proporre miglioramenti e nuove funzionalità.

Nel ringraziare tutti coloro che hanno voluto prendere parte a questa fase, ed in particolare a quelli che si sono rivelati i più attivi e i più influenti (Raffaele Tomassini, Angelo Neri, Chiara Isola, Pasquale Perrotta, Cristian Randieri, Samuele Abbate, Andrea Bardin, Stefano Gemignani, Fabio Mazzi, Giorgio Lacasella e Ivano Roberto Castelnovo), vogliamo anche rendere note quali sono le novità figlie di questo primo #LevelUp, come l’introduzione della possibilità di ricercare gli atti in base al Portavoce che li ha condivisi o in base a criteri geografici, la possibilità di condividere non solo documenti in PDF ma anche in formati più facilmente riutilizzabili come .doc e .docx, ma soprattutto l’introduzione di una nuova pagina all’interno della quale ogni iscritto da oggi ha la possibilità di recuperare e visionare tutti i suoi atti preferiti.

Le novità appena descritte, insieme a tutte le altre piccole e grandi novità che non hanno trovato spazio in queste righe, sono da oggi disponibili a tutti su Rousseau.

Cosa aspetti a scoprirle? 

Entra a far parte della comunità di Sharing

(Visited 1 times, 1 visits today)