Legge edilizia. Grazie al M5S certezza dei pagamenti per i professionisti

Buone notizie per i professionisti che lavorano nell’ambito dell’edilizia. Dopo la legge fortemente voluta dal Movimento 5 Stelle Sicilia che garantisce a tale categoria la certezza dei pagamenti degli emolumenti loro spettanti, oggi un emendamento, ancora una volta a firma del Movimento 5 Stelle, consente di allineare tale previsione normativa alle legislazione nazionale sul Superbonus 110%.

“Un obiettivo importante – dichiara Giampiero Trizzino – per rilanciare il settore, in ginocchio anche per gli effetti della pandemia. Anche alla luce del migliore utilizzo del bonus 110%, abbiamo ritenuto necessario, insieme alla collega Gianina Ciancio, proporre una modifica della disciplina precedente che consenta ai professionisti di ricevere le spettanze loro dovute anche nel caso in cui la procedura sul Superbonus dovesse interrompersi per qualsiasi ragione. A maggior tutela, abbiamo inoltre previsto che il rilascio del titolo edilizio sia subordinato a un atto che attesti l’avvenuto pagamento del professionista.” – conclude Trizzino.

“Si tratta di un grande passo in avanti che consegna ai professionisti uno strumento importantissimo dato che la pessima abitudine da parte delle imprese, dei privati ma anche degli Enti pubblici di non pagare i professionisti dell’edilizia era diventata una prassi soffocante per questi lavoratori. La legge portata in finanziaria prima e l’emendamento di oggi alla legge sull’edilizia danno una risposta concreta a questi lavoratori” – conclude Ciancio.




Di sicilia5stelle:

FONTE : sicilia5stelle