LE RESTITUZIONI DEL MOVIMENTO 5 STELLE: OLTRE 2,7 MILIONI DI EURO A FAVORE DELLA COLLETTIVITÀ

Abbiamo appena restituito oltre 2,7 milioni di euro agli italiani, grazie al taglio dei nostri stipendi parlamentari: le somme ricavate andranno alle cure sanitarie, all’assistenza ai più deboli, ai bambini, a chi soffre a causa di malattie rare e ad associazioni meritorie come Emergency, la Lega del Filo d’oro, il Gruppo Abele Onlus, l’Anpas e Nove Onlus.

Dal nostro primo giorno nelle istituzioni abbiamo rinunciato alle indennità e restituito ai cittadini soldi che hanno finanziato progetti sempre indirizzati al bene collettivo, all’utile sociale, alla tutela dei diritti.

Due anni di pandemia ci hanno mostrato quanta fragilità nascosta ci sia nel nostro tessuto sociale: la crisi economica scaturita dalla crisi sanitaria prima e i rincari e difficoltà delle imprese e delle famiglie poi, sono sotto gli occhi di tutti.

Le nostre restituzioni tracciano la via giusta da percorrere, e a lungo abbiamo provato a “contaminare” le altre forze politiche con la nostra idea che la res publica sia anzitutto un servizio, e non un privilegio.

Non abbiamo fatto miracoli, ma il nostro gesto, che potrebbe essere considerato “piccolo” in realtà mostra la “grande” idea che abbiamo dal fare politica.



Di Tiziana Ciprini:

FONTE : Tiziana Ciprini