Le Regioni chiedono più autonomia e poi non spendono soldi per il trasporto pubblico

Le regioni chiedono più autonomia e poi non riescono a spendere i soldi per il trasporto pubblico, si stima, infatti, che avrebbero speso appena il 22% del budget programmato dal governo. La crisi pandemica ci ha mostrato come serve più omogeneità delle decisioni su sanità, scuola e trasporti. La modifica della costituzione su questi temi non deve essere un tabù.



Di Gallo Luigi – Già Presidente della Commissione Cultura della Camera dei Deputati:

FONTE : Gallo Luigi – Già Presidente della Commissione Cultura della Camera dei Deputati