Lazio: M5S, Uscita Cacciatore da gruppo? Strano non si sia dimesso

Lazio: M5S, Uscita Cacciatore da gruppo? Strano non si sia dimesso

Ora Cacciatore e Barillari lascino presidenza Commissioni 

Roma, 30 giugno – “Era da un po’ di tempo che il consigliere Marco Cacciatore all’interno del MoVimento 5 Stelle non si trovava più in linea con il gruppo 5stelle in Regione Lazio. Suscita meraviglia il fatto che abbia optato per il passaggio al Gruppo Misto anziché per le dimissioni, viste le sue esternazioni sempre molto radicali e ‘dure e pure’, soprattutto nell’ultimo periodo. Ad ogni modo prendiamo atto della sua scelta. Siamo certi che troverà il modo più adeguato per rendere conto, oltre che alla propria coscienza, ai cittadini del Lazio che in origine lo hanno votato ed eletto sotto il simbolo del MoVimento 5 Stelle e che ora non sono più rappresentati da lui. Di sicuro per coerenza nell’immediato la scelta più onesta sarebbe che Marco Cacciatore lasciasse intanto subito la presidenza della Commissione Rifiuti così come sarebbe auspicabile che Davide Barillari, che nel frattempo dopo la sua espulsione dal M5S ha fondato un altro partito, rinunciasse alla presidenza della Commissione Vigilanza sul Pluralismo dell’Informazione. Giusto per fugare qualsiasi ombra di opportunismo politico sul loro operato”. Così in una nota il Gruppo Consiliare M5S in Regione Lazio.



Di M5S Lazio:

FONTE : M5S Lazio

(Visited 12 times, 1 visits today)