Lavoro. Sunseri (M5S): Questione precari fondazione Massimo approda all’Ars

La mancata stabilizzazione del personale precario della fondazione Teatro Massimo di Palermo approda all’Ars. Il deputato regionale del Movimento 5 Stelle Luigi Sunseri infatti ha chiesto la convocazione di una seduta della Commissione Cultura, Formazione, Lavoro per audire il Sovrintendente del Teatro Massimo di Palermo, Dott. Francesco Giambrone, il Direttore esecutivo Dott. Paolo Rizzuto e i rappresentanti sindacali delle sigle: CGIL-SLC, FISTEL-CISL, UIL-UILCOM,  FIALS-CISAL. “Pochi giorni fa – spiega Luigi Sunseri – i rappresentanti dei lavoratori precari della fondazione Teatro Massimo hanno proclamato lo stato di agitazione a causa del mancato accordo sulla dotazione organica del teatro. Una vicenda su cui è necessario fare luce per capire quali sono le dinamiche che hanno portato a questa scelta da parte dei vertici della fondazione ma soprattutto per provare a mettere attorno allo stesso tavolo le parti coinvolte e garantire i dipendenti, senza esclusione di nessuna categoria, condizioni contrattuali eque per tutti” – conclude Sunseri.




Di sicilia5stelle:

FONTE : sicilia5stelle